Il tetto nel centro storico

di | 10/10/2019

Quando si tratta di ristrutturare un tetto nei centri storici, si rischia di incorrere in diversi errori.

Il tetto è una delle parti del fabbricato molto importanti, soprattutto in fase di ristrutturazione.

E’ importante, soprattutto se siamo in edifici al centro storico, rispettare e conservare le caratteristiche di “antichità” delle tegole. Con una miscela “misteriosa”, la Ton Gruppe realizza tegole “anticate” per mantenere l’aspetto storico del fabbricato. La miscela è realizzata con argille e terre naturali.

In particolare, il coppo Molinà, detto anche il coppo che non scivola mai, è trafilato a mano ed elimina qualunque rischio di scivolamento grazie al sistema di ancoraggio. Questo sistema, inoltre, permette un risparmio notevole di mano d’opera per l’esecuzione.

Anche in presenza di sostituzione di alcune tegole in un tetto esistente, è possibile inserire questa tipologia di tegole.

La peculiarità di questo tipo di tetto è che non scivola mai grazie all’ancoraggio.

Spesso, infatti, le tegole sui tetti tendono a scivolare verso il basso, con questo sistema è praticamente impossibile!

Pertanto, con questo sistema innovativo, non solo si riesce a ricreare un tetto perfetto nel centro storico, ma anche un tetto sicuro.

a cura di Monica Baldini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.